Assistenza e Ordini

 07751543748  3331835336

5 consigli per avere unghie perfette anche al mare

Condividi:
unghie perfette anche al mare

Il momento della prova costume e del primo tuffo in spiaggia si avvicina e molte donne si chiedono giustamente come sia possibile avere unghie perfette anche al mare. La salsedine e i raggi ultravioletti rappresentano infatti una combinazione micidiale per le unghie, soprattutto per il velo di smalto che si adopera in questa stagione di infradito e costume sulle unghie di mani e piedi. Come proteggere lo smalto e in generale le unghie dall'aggressione del sole e del mare? Scopriamolo insieme con questi 5 consigli universali!

1) EVITA GLI ORARI DI MASSIMO IRRAGIAMENTO SOLARE

Esporsi al sole nelle ore centrali della giornata è una cattiva idea per la pelle ma anche per le unghie. I raggi ultravioletti, dalle 12 alle 16, possono cuocere letteralmente le cellule epiteliali, seccando la pelle intorno alle unghie e portando a una rapida degradazione dello smalto. Il primo suggerimento di buon senso è dunque molto semplice: evitate di prendere il sole o fare il bagno intorno all'ora di pranzo, optando piuttosto per l'ombrellone o per un bar. Le vostre unghie ve ne saranno grate e la vostra pelle pure!

2) UTILIZZARE OLIO CUTICOLE PER MANICURE E PEDICURE

Una corretta manicure è fondamentale per sfoggiare unghie perfette in occasione delle vostre prossime vacanze al mare. Tra i prodotti obbligatori per manicure e pedicure troviamo l'olio per cuticole, un articolo speciale che permette di facilitare la rimozione delle antiestetiche “pellicine” delle unghie. Come funziona? Si applica l'olio, si aspetta qualche minuto che le cuticole si ammorbidiscano e si procede con la rimozione. 

3) APPLICARE CREME IDRATANTI E PROTETTIVE SPECIFICHE

Quando la pelle viene esposta al sole per diverse ore è naturale riscontrare una certa secchezza. Onde evitare che questa condizione diventi eccessiva, è necessario applicare con un minimo di costanza una o più creme idratanti e protettive specifiche. Questo vale sia per le mani sia per i piedi. Non bisogna sottovalutare in proposito l'azione dell'acqua di mare quando ci si bagna le gambe: il sale, asciugandosi sulla pelle, aumenta l'effetto disidratante e rischia di lacerare la carne. Se possibile, ricordiamoci di sciacquare sempre il corpo con acqua dolce appena usciti dal mare.

4) APPLICARE SMALTI RESISTENTI DI QUALITà SUPERIORE

Gli smalti semipermanenti per le unghie disponibili in commercio sono centinaia, ma non tutti sono in grado di resistere altrettanto bene agli effetti del sole e della salsedine. Nel nostro ecommerce puoi trovare un'intera categoria di smalti semipermanenti di ottima qualità, da applicare una tantum ogniqualvolta il precedente strato comincia a rovinarsi. Se hai domande sulle varie sottocategorie e marche di smalti semipermanenti per le unghie, non dimenticarti che il nostro servizio assistenza è online anche via chat.

5) RIVOLGERSI A ESTETISTE ESPERTE E COMPETENTI

Prendersi cure delle unghie in fai-da-te potrebbe essere una scelta sensata in situazioni normali, ma quando si tratta di matrimoni, di eventi o di vacanze, ecco che l'alternativa del centro estetico risulta la più ragionevole. Estetiste qualificate e professionali possono dare quel valore aggiunto e quella sicurezza in più che una persona poco esperta non ha modo di ottenere da sola. Attenzione quindi a non sopravvalutare le proprie capacità: una telefonata o una seduta pre-stagione potrebbero farvi dormire sonni tranquilli per il resto dell'estate!